Mobile gaming: le sfide e le prospettive

1283

Oggi parliamo con Laurens Rutten, AD di BoosterMedia

Tu hai un forte background nel settore mobile. Perché ha deciso di concentrarsi sul mobile gaming?

Ho fondato BoosterMedia pochi anni fa, quando ho notato che il modello di online gaming  esisteva solo per il Web (PC, browser games o per esempio Facebook). Invece, gli utenti mobile sono stati sostanzialmente costretti a scaricare i loro giochi solo dagli app store.

Con l’arrivo dell’ HTML5, è stato possibile pubblicare giochi tramite siti web per il mobile, app store e diversi altri canali, utilizzando un singolo codice sorgente. Mentre i giochi li conoscevo relativamente poco, la pubblicazione e la distribuzione di contenuti attraverso diversi canali mobile in tutto il mondo era qualcosa di cui mi occupavo già da molti anni. Oggi l’ambizione di BoosterMedia è di diventare un’azienda leader nel settore dei giochi HTML5 a livello globale.

 

La maggior parte delle soluzioni di gioco di BoosterMedia sono basate sul cloud. Puoi dirci quali sono i principali vantaggi dell’utilizzo di questa tecnologia?

In sostanza, avendo i giochi HTML5 dentro il cloud, abbiamo vantaggi analoghi a quelli del gioco online per PC: i giocatori avranno sempre l’ultima versione disponibile, non siamo obbligati a ottenere l’approvazione da parte di Apple per ogni singolo aggiornamento e infine, ma non meno importante, i giochi per cellulari sono disponibili ovunque, in ogni momento, attraverso diversi canali, quindi non solo dagli app store.

 

Quali sono le migliori soluzioni di monetizzazione per gli sviluppatori e gli inserzionisti?

Gli sviluppatori ovviamente vogliono avere il più alto guadagno con il minimo impatto sul gameplay. L’advertising è oggi comunemente usato nei giochi HTML5 e per molti giochi si vedono ottimi risultati. In alternativa, può essere implementato il modelo freemium: free-to-play giochi con gli acquisti in-app per i beni virtuali, power-up o livelli aggiuntivi. Infine, abbiamo una buona esperienza con Neomobile per offrire una grande scelta di giochi, ad -free, per un importo fisso al mese.

Quindi, per concludere, il modo più efficace per monetizzare può variare da situazione a situazione e dipende anche dal gioco stesso.

 

Neomobile e BoosterMedia hanno rinforzato recentemente la loro partnership strategica. Quali saranno i prossimi grandi progetti?

BoosterMedia e Neomobile stanno lanciando nuovi portali che non sono solo un semplice elenco di giochi, come gli app store, ma sono una vera comunità con i leader boards, punteggi più alti, tornei e altre caratteristiche social.

Inoltre, con i consigli e le connessioni con gli operatori di Neomobile, BoosterMedia sta costruendo un freemium-billing API per i giochi in HTML5 che offriremo ai nostri 100+ sviluppatori di giochi in tutto il mondo.

 

In che modo i cosiddetti giocatori occasionali cambiano il mercato del mobile gaming? Hanno un impatto anche sullo sviluppo e design dei giochi?

Con il boom dei telefoni cellulari, sempre più persone giocano online, più che mai prima nella storia: bambini, adolescenti, adulti e nonni, sia in paesi più ricchi che nelle zone in via di sviluppo. E mentre i video giochi ottengono gran parte dell’attenzione (basta pensare ad esempio al lancio incredibile di Grand Theft Auto V), in realtà i casual game sono ancora quelli più giocati al mondo! I tre giochi per cellulari più popolari con la miglior monetizzazione oggi sono i giochi casual: Candy Crush (King), Hay Day (Supercell) e Puzzle & Dragons (Gungho).

 

Quale prevedi possa essere il “next big thing” nel settore del mobile gaming?

Se lo sapessi, potrei non dirvelo hahaha, ma questi tre trend sono certamente degli ottimi candidati:

1)      Guild-Vs-Guild: a differenza di molti social games con un solo giocatore, questi sono gruppi di persone che giocano contro altri gruppi di persone;

2)      Giochi per i sistemi di intrattenimento in-car o di tecnologia indossabile, come gli smart watch

3)      Infine, la tecnologia HTML5. Non ancora presa pienamente sul serio, ma senza dubbio è la tecnologia del futuro per il mondo dei giochi.

 

Quali sono i giochi che hai sul tuo cellulare?

Casual games, come Temple Run 2, LINE Bubble, LINE Pop, Glamour Gems beta (di BoosterMedia, verrà lanciata a breve), Bubble Shooter e Angry Birds Star Wars.

LaurensRutten, BoosterMedia CEO
Laurens Rutten, AD BoosterMedia