Le news hi-tech della settimana a cura di Neomobile

1353

Scopri le notizie più importanti dal mondo della tecnologia a cura di Neomobile

 

Apple iPhone 6 al posto della carta di credito

Abbiamo di ufficiale la data in cui Apple presenterà il suo prossimo iPhone 6 – il 9 settembre – ma nel frattempo proseguono le indiscrezioni sulle caratteristiche dell’imminente melafonino. Stando alle ultime, Apple è pronta per entrare nel mondo dei pagamenti mobili con il suo prossimo iPhone.

Wired, citando persone vicine alla vicenda, ha riferito Giovedi che NFC, o un’altra tecnologia simile, è in arrivo nell’attesissimo iPhone 6. NFC consente l’interazione touchless, a breve distanza tra un dispositivo mobile e altri oggetti, ed è una tecnologia spesso utilizzata per consentire i pagamenti nei negozi con lo smartphone.

In mezzo al mare di indiscrezioni sull’iPhone 6, la previsione dell’integrazione dell’NFC è stata una cosa già accennata il mese scorso da diverse pubblicazioni.

Fonte: http://www.pianetacellulare.it/post/Apple/34614_Apple-iPhone-6-al-posto-della-carta-di-credito.php

[Tweet “PayPal lancia One Touch, servizio di pagamenti per mobile”]

Google potrebbe presentare due smartphone Nexus quest’anno (rumor)

Nell’ultimo periodo sono trapelate diverse informazioni riguardanti il Nexus X ed il Moto S, che a detta di molti sembrano essere lo stesso dispositivo, eccetto che per alcune piccole differenze lato software e per due fotocamere differenti. Recentemente ci è giunta notizia che due versioni del Motorola Moto S fossero in fase di testing e ciò potrebbe anche significare che Google potrebbe presentare due smartphone Nexus quest’anno.

Fonte: articolo di Agnese Carluccio www.tuttoandroid.net/motorola/google-potrebbe-presentare-due-smartphone-nexus-questanno-rumor-212620/

[Tweet “Google potrebbe presentare due smartphone Nexus quest’anno”]

 

Mobile Commerce in Italia: mercato e trend

Cresce velocemente il mercato del Mobile Commerce, dato che non stupisce visto l’alto tasso di adozione di smartphone e tablet pc. Idealo, piattaforma di comparazione prezzi, ha voluto analizzare questo fenomeno per capire in quale paese europeo sia stato intercettato con maggior convinzione il trend dell’m-shopping. Per farlo, ha preso in esame i negozi online attivi nei principali paesi europei, valutando le opzioni messe a disposizione dagli shop per la clientela mobile: siti ottimizzati per la visualizzazione su smartphone/tablet e offerta di apposite app per dispositivi iOS e Android.

Sebbene gli italiani siano grandi consumatori di elettronica, l’Italia si classifica ultima con la Polonia per compatibilità dei negozi online con i dispositivi mobili e, in generale, per l’adozione di strategie di vendita per Mobile. Questo nonostante lo shopping da smartphone e tablet registri nel nostro paese un incremento del 289% rispetto al 2013.

 Fonte: articolo di Filippo Vendrame http://blog.pmi.it/26/08/2014/mobile-commerce-in-italia-mercato-trend/

[Tweet “Mobile Commerce in Italia: mercato e trend”]